Strage di Capaci, Pacifico (Anief): Scuola in prima linea contro la mafia

WhatsApp
Telegram

“La migliore testimonianza della loro vita deve essere il lavoro che svolgiamo ogni giorno. E la Scuola, con gli studenti, i docenti e tutto il personale, è una delle istituzioni pubbliche sempre in prima linea per ricordare che la mafia va sconfitta e mai assecondata”

Lo dichiara Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato Anief, nel giorno del 31esimo anniversario della strage di Capaci, dove persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€