Stop Dad per i positivi, Costarelli (Anp): la nota del Ministero è chiara, le scuole non possono decidere diversamente

WhatsApp
Telegram

Non potrà più essere disposta la didattica a distanza per gli alunni positivi al Covid: il dubbio dei giorni scorsi è stato chiarito oggi dal Ministero attraverso una Faq. “Il fatto che oggi sia arrivata la nota e il ministero dell’Istruzione abbia messo nero su bianco che non ci sarà la dad il prossimo anno scolastico, anche se in una faq, per noi è sufficiente: è scritto in modo esplicito, i positivi non devono fare la ddi, le scuole dunque non la faranno”, dice all’ANSA Cristina Costarelli a capo dell’Anp del Lazio.

“Ai genitori che lo chiederanno dirò che c’è una disposizione del ministero, il genitore può impugnare la decisione del MI se lo ritiene ma il dirigente scolastico esegue quello che il dicastero decide, le scuole non hanno autonomia decisionale sotto questo aspetto” aggiunge.

Didattica a distanza per studenti positivi? No, il Ministero boccia l’ipotesi. La FaQ

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur