Stop concorsi fino ad esaurimento GaE, Malpezzi: richiesta non legittima. Discriminatoria nei confronti dei giovani

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“La ritengo una richiesta non legittima”, ha detto l’On Malpezzi su FaceBook rispondendo ad alcuni quesiti inviati da docenti sull’argomento precariato.

“Noi – ha specificato la Malpezzi – non chiediamo di bandire concorsi laddove ci sia esubero di docenti, però sappiamo che abbiamo classi di concorso vuote e abbiamo avviato una politica vera del fabbisogno.”

“La delega sulla formazione iniziale e reclutamento docenti – ha continuato – ha una fase transitoria con costituzione di graduatorie regionali.”

“Non si possono escludere i ragazzi più giovani – ha concluso – che vogliono fare gli insegnanti. Dire non fare più concorsi sarebbe discriminatorio anche nei confronti dei docenti di II e III fascia.”

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione