Stop classi pollaio, misura potrebbe rientrare negli accordi del prossimo Esecutivo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Stop classi pollaio: una delle misure che potrebbero entrare negli accordi programmatici tra PD e M5S.

Lo riferisce Il Messaggero. 

Stop classi pollaio: risorse insufficienti

Ricordiamo che si tratta di una proposta di legge del M5S, che non è andata avanti per mancanza di fondi, come aveva sostenuto il Servizio Studi della Camera

PDL

La proposta di legge originaria, ai fini della formazione delle classi e relativamente al numero massimo di alunni, non fa distinzione tra i diversi ordini e gradi di istruzione:

b) prevedere il divieto di costituire le classi iniziali delle scuole e degli istituti di ogni ordine e grado, comprese le sezioni della scuola dell’infanzia, con un numero di alunni superiore a 22, elevabile fino a 23 qualora residuino resti.

Per quanto riguarda le classi con alunni disabili, le classi, comprese le sezioni di scuola dell’infanzia, siano costituite da un numero massimo di allievi non può essere superiore a 20.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione