Stipendio: tanti insegnanti e ATA con contratto Covid non sono stati ancora pagati. Prossima emissione a gennaio

Insegnanti e personale ATA assunti con contratto Covid: in molti casi il contratto è  “buono” perché la scadenza è l’ultimo giorno di lezione, ma le segnalazioni sui mancati pagamenti sono ancora numerose. Una situazione che purtroppo si ripete ogni anno e che, in un tempo di crisi come questo, è poco simpatica.