Stipendio supplenti temporanei e Covid, accredito entro 27 gennaio. Avviso NoiPA

Stampa

E’ stata effettuata una nuova emissione per il personale supplente della scuola. 243.452 ratei di contratto elaborati nell’emissione speciale del 18 gennaio saranno in pagamento entro mercoledì 27 gennaio. Avviso NoiPA

Il 18 gennaio 2021 sono stati elaborati tutti i 243.452 ratei di contratto che alla data del 14 gennaio 2021 sono stati autorizzati dalle segreterie scolastiche per i quali il sistema della Ragioneria Generale dello Stato ha verificato la disponibilità di fondi sui relativi capitoli di spesa.

L’esigibilità è garantita entro mercoledì 27 gennaio.

Nell’Area personale del portale NoiPA, è disponibile il self service “Contratti scuola a tempo determinato” dove, ciascun amministrato può verificare lo stato di elaborazione del proprio contratto. Quando il contratto assume lo stato di lavorazione “liquidato”, viene indicata la data effettiva di esigibilità.

Si rammenta che gli istituti di credito, come previsto dalla normativa SEPA, possono effettuare gli accreditamenti sui singoli conti correnti dalle 00.00 fino alle 24.00 del giorno di valuta.

Nel mese di gennaio è prevista una ulteriore emissione in data 25 gennaio 2021; saranno elaborati tutti i contratti autorizzati dalle segreterie scolastiche entro le ore 16,00 di giovedì 21 gennaio 2021 per i quali il sistema della Ragioneria Generale dello Stato avrà verificato la disponibilità di fondi sui relativi capitoli di spesa.

L’emissione del 18 gennaio, come spiegato da una nota ministeriale, ha interessato:

  • il personale riconducibile al c.d. “organico covid”, ex art. 231 bis DL 34/2020;
  • il personale con incarichi di supplenza breve e saltuaria

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”