Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Stipendio settembre docenti e ATA supplenti e neoassunti: data provvisoria 24 settembre. Per molti, forse non per tutti

Stampa

Stipendio settembre 2021 per il personale scolastico docenti e ATA assunti come supplenti o con incarico a tempo indeterminato: chi ha effettuato la presa di servizio in tempo per caricare i dati per la rata corrente, potrà ricevere l’emissione già questo mese.

Una docente supplente chiede

“Il 6 settembre ho firmato la presa di servizio, ad oggi ancora non ho ricevuto il contratto e mi è stato detto in segreteria che ci vorrà ancora qualche giorno, quindi il 23 settembre non percepirò lo stipendio?

L’area riservata di NoiPA

Per conoscere in anticipo se la rata di settembre è già stata caricata, è possibile consultare la pagina personale di NoiPA

Effettuato l’accesso all’area riservata, il servizio è nella sezione

 

Una volta cliccato su “Stipendiali”, si clicca su Consultazione pagamenti e si aprirà la seguente schermata:

Inserendo anno e mese di riferimento sarà possibile visualizzare l’importo netto dello stipendio.

La presa di servizio è sufficiente

La presa di servizio, come adempimento amministrativo, è sufficiente per mettere in moto la “macchina dello stipendio”.

I contratti di solito vengono stipulati con un po’ più di calma, essendo tante le incombenze alle quali fanno fronte le segreterie scolastiche in questi mesi.

Pertanto, a seconda quando è stata fatta la presa di servizio, numerosi docenti e ATA potranno ricevere regolarmente lo stipendio già da settembre.
La data provvisoria dell’emissione finora indicata è il 24 settembre. In ogni caso i pagamenti si regolarizzeranno in breve tempo.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata