Stipendio scuola, persi 800 euro in dieci anni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Conto annuale della Ragioneria dello Stato, la scuola perde pezzi e stipendio del personale in rosso. 

Il personale della scuola ha uno stipendio che ha perso 800 euro in dieci anni.

“Ottocento euro in dieci anni   –così scrive il Fatto Quotidiano – questo il conto  Sono quelli persi dal personale della scuola pubblica, secondo il Conto annuale della Ragioneria dello Stato. Nel 2017 le retribuzioni erano in media pari a 28.440 euro, la più bassa tra tutti i comparti pubblici, quando nel 2008 toccavano quota 29.280.

Il dato risente del blocco dei contrattie dell’entrata nel settore di personale più giovane con stipendi più bassi. Rispetto all’anno precedente si è registrato comunque un incremento di circa 170 euro. Rispetto al 2011 la perdita è di quasi 1.900 euro.”

Ricordiamo che dal mese di aprile 2019 il personale della scuola potrà godere dell’indennità di vacanza contrattuale, fino a quando non sarà sottoscritto il Contratto 2019/21.

Stipendio docenti ed ATA, ad aprile gli aumenti: da 4 fino a 5 euro netti. Alcune cifre

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione