Stipendio, quando potrà essere disponibile cedolino degli arretrati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Gli arretrati del CCNL 2016/18 sono stati caricati sui conti il 28 maggio, nel corso della giornata. Su NoiPA non è ancora disponibile il relativo cedolino. Quando potrebbe essere disponibile.

Arretrati pagati

Ha ricevuto il pagamento il personale con contratto a tempo indeterminato, i supplenti con contratto al 30 giugno o 31 agosto, i dipendenti in pensione dal 1° settembre 2016 o 1° settembre 2017. Le cifre sono state differenti, a seconda della fascia di anzianità, ma anche degli stipendi percepiti nel periodo gennaio 2016 – maggio 2018. Al di là della cifra ricevuta, si è trattto di un’unica erogazione, non sono previste altre rate. Da giugno 2018 scattano invece gli aumenti stipendiali. Per i supplenti temporanei è prevista una emissione speciale a parte, della quale però non è stata ancora comunicata la data.

Cedolino su NoipA

Il cedolino relativo al pagamento degli arretrati non è disponibile ancora su NoiPA. Si tratta di una circostanza normale, in quanto si tratta di una emissione speciale. E come per le altre emissioni speciali, il cedolino non è sempre anticipato rispetto al pagamento. Pertanto, è possibile che sia necessario attendere anche dieci giorni rispetto al pagamento.

in ogni caso il cedolino verrà distribuito e va conservato al pari di tutti gli altri. Al momento NoiPa non ha ancora comunicato la data.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione