Stipendio, per avere conguaglio fiscale corretto aggiornare domicilio fiscale su NoiPA

Stampa

Dichiarazione dei redditi: se necessario occorre aggiornare il domicilio fiscale attraverso l’apposita procedura su NoiPA, per avere il corretto conguaglio fiscale nella C.U. Certificazione unica che il lavoratore riceverà nel mese di marzo 2021. 

Il domicilio fiscale e il comune di residenza del dipendente sono informazioni necessarie per individuare l’aliquota addizionale comunale e regionale da applicare in sede di conguaglio fiscale sulla retribuzione annuale percepita.

Se nel cedolino dello stipendio il domicilio fiscale è errato non sono calcolate in modo corretto le addizionali regionale, comunale e l’acconto comunale e, pertanto, il conguaglio fiscale 2020 sarà sbagliato e la C.U. (certificazione unica) 2021 (ex C.U.D.)  scaricabile a marzo 2021 sarà errata. Questo comporterà la necessità di effettuare conguagli.

Nella allegata scheda inviataci dal Prof. Renzo Boninsegna è indicata la procedura per aggiornare, se necessario, il proprio domicilio fiscale in NOIPA.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione