Stipendio ottobre docenti e ATA in anticipo: pagamento il 21. Non c’è il bonus 150 euro

WhatsApp
Telegram

Lo stipendio di docenti e ATA a tempo indeterminato o determinato (al 31 agosto e 30 giugno) nel mese di ottobre arriva con qualche giorno di anticipo. L’accredito avverrà venerdì 21 ottobre anziché il 23 perché festivo. Questo mese il bonus una tantum di 150 euro non è presente.

Il personale scolastico può già visualizzare lo stipendio mensile seguendo il percorso:

  • Accedere a NoIPA con lo SPID.
  • Nella pagina personale, vai a Stipendiali
  • Clicca Visualizzazione contratti scuola e poi, al solito, Consultazione ordini pagamento da qui si potrà visualizzare l’importo dello stipendio di ottobre 2022.

A ridosso del pagamento sarà possibile visualizzare il cedolino. Guida alla lettura

Bonus 150 euro a novembre

Il decreto Aiuti ter ha previsto un ulteriore bonus, una tantum, di 150 euro. Fra i beneficiari i lavoratori dipendenti, compreso il personale scolastico.

Il bonus non arriverà questo mese ma con la busta paga di novembre. L’indennità arriverà in via automatica per i lavoratori che hanno retribuzione imponibile a novembre fino a 1.538 euro.

Nella platea dei beneficiari potrebbero rientrare i precari della scuola, così come già accaduto per il bonus 200 euro, anche se per il nuovo la soglia reddituale si abbassa da 35mila a 20mila euro annui.

Bonus 150 euro, opportunità per docenti e Ata: ecco a quali condizioni

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove