Stipendio marzo più basso per le addizionali. Quanto si paga in ogni regione

WhatsApp
Telegram

L’importo dello stipendio del mese di marzo, già consultabile nell’area riservata di NoIPA, ha lasciato ancora una volta scontenti gli operatori della scuola. 

Anche a marzo le tasse fanno la loro parte. Cominciano infatti le detrazioni per le addizionali comunali e regionali, che si protrarranno fino a novembre 2019.

Le addizionali regionali e comunali sono quote aggiuntive di imposta, calcolate sullo stesso imponibile dell’Irpef base e applicate in base al comune e alla regione di residenza.

Le ritenute per le addizionali comunali e regionali sono applicate nell’anno successivo a quello di riferimento, in nove rate da marzo a novembre.

Dal sito del Dipartimento delle Finanze è possibile conoscere le aliquote applicate da ciascuna regione.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur