Stipendio marzo, l’accredito è anticipato al 22

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Lo stipendio del personale scuola assunto a tempo indeterminato e con contratto fino al 31 agosto o 30 giugno di solito viene accreditato il 23  del mese. 

Nel mese di marzo 2019 il 23 cade di sabato, per cui l’accredito sarà anticipato a giorno 22.

L’importo dello stipendio del mese di marzo, già consultabile nell’area riservata di NoIPA alla voce Consultazione pagamenti ha lasciato ancora una volta scontenti gli operatori della scuola.

Anche a marzo le tasse fanno la loro parte. Cominciano infatti le detrazioni per le addizionali comunali e regionali, che si protrarranno fino a novembre 2019.

Le addizionali regionali e comunali sono quote aggiuntive di imposta, calcolate sullo stesso imponibile dell’Irpef base e applicate in base al comune e alla regione di residenza.

Le ritenute per le addizionali comunali e regionali sono applicate nell’anno successivo a quello di riferimento, in nove rate da marzo a novembre.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione