Stipendio, istruzioni NoiPA su tredicesima. Anche per i supplenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Istruzioni NoiPa su pagamento della tredicesima mensilità. Si tratta della gratifica natalizia prevista nel mese di dicembre. 

Istruzioni NoiPA per tredicesima mensilità

Nelle istruzioni NoiPA  informa sulle condizioni per il pagamento della tredicesima mensilità: NoiPA effettua il pagamento della tredicesima unitamente allo stipendio di dicembre per tutte le posizioni stipendiali vigenti alla data del 1° dicembre, per le quali risulti corrisposta la retribuzione mensile per un periodo nel corso dell’anno che dia diritto ad almeno 1/12 di tredicesima, compreso il personale in aspettativa senza assegni, in part-time e il personale supplente senza contratto/prestato
servizio.

In lavorazione a fine novembre

Nella stessa giornata, con unico cedolino, sarà accreditata sia la rata dello stipendio di dicembre che la tredicesima mensilità.

Il pagamento riguarderà il personale assunto a tempo indeterminato e i supplenti con contratto al 31 agosto o 30 giugno.

Per i supplenti temporanei, come al solito, vi sarà l’emissione speciale.

Quando si percepisce la tredicesima

Per lo stipendio del mese di dicembre non ci sono ancora indicazioni ufficiali.

La data utile per l’accredito dello stipendio e della tredicesima dovrebbe essere  il 14 dicembre. E’ l’effetto del calendario: il 15 è sabato e  il 16 dicembre è domenica.

Dal 1° dicembre sarà possibile visualizzare gli importi spettanti nella sezione Contratti a tempo determinato. Successivamente il cedolino sarà caricato sulla pagina personale. Da lì sarà possibile visualizzare la data di esigibilità.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione