Stipendio gennaio 2019, già visibile l’importo su NoiPA

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La cifra dello stipendio relativo alla mensilità di gennaio 2019 è già visibile su NoiPA. L’emissione ordinaria è stata infatti disposta venerdì 28 dicembre. 

Il percorso per visualizzare l’importo

Come al solito è necessario accedere a NoIPA con le proprie credenziali .

Nella pagina personale, vai a 

Cliccando appare una schermata

In essa, bisogna cambiare manualmente l’anno di riferimento, da 2018 a 2019.

Cambiato l’anno, si clicca su Ricerca e il risultato ottenuto sarà la visualizzazione dell’importo dello stipendio di gennaio 2019.

Naturalmente se qualcuno non dovesse ancora visualizzare l’importo non c’è nulla di cui preoccuparsi, poiché il caricamento avviene a scaglioni.

A ridosso del pagamento, anche il cedolino sarà visibile nell’area personale di NoiPa.

Rifinanziato l’elemento perequativo

L’importo non subisce decurtazioni in considerazione del fatto che l’elemento perequativo è stato finanziato fino al 31 dicembre 2018. Il Governo ha infatti stanziato nuovi fondi per il rifinanziamento attraverso la Legge di Stabilità che, seppure non ancora approvata in via definitiva, ha comunque prodotto i suoi effetti.

La data di riscossione è, come di consueto il 23 del mese, che a gennaio è mercoledì.

Non sono state ancora comunicate le emissioni speciali per i supplenti temporanei.

Le parole del Ministro Bussetti sull’aumento degli stipendi

Aumento stipendio insegnanti, Bussetti “non mi fate parlare…”

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione