Stipendio docenti, percorsi formativi di 4 anni per anticipare gli aumenti. La proposta di Bianchi. Scarica BOZZA DECRETO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Una scuola di alta formazione per i docenti con il fine di istituire un percorso a step, ognuno di essi diviso in 4 anni, che consentirà di istituire la formazione continua alla quale legare gli aumenti stipendiali. Questa la proposta contenuta in una bozza di Decreto che potrebbe essere pubblicata nei prossimi giorni.

Formazione continua

Il Decreto istituisce un sistema di formazione e aggiornamento permanente degli insegnanti articolato in percorsi di durata almeno quadriennale. I percorsi prevedono verifiche intermedie e finali che consentiranno il passaggio al percorso successivo. La partecipazione a questi percorsi è su base volontaria. I percorsi di formazione e aggiornamento sono definiti nei contenuti e nella struttura con il supporto dell’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione (INVALSI) e dell’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE).

Aumenti stipendiali

Chi accederà a questi corsi potrà usufruire di un meccanismo di progressione salariale accelerata, con scatto dopo 4 anni invece di 8.  Al superamento di ogni percorso di formazione si consegue in maniera anticipata la progressione salariale prevista dalla contrattazione nazionale attualmente legata esclusivamente all’anzianità di servizio, che rimane integralmente vigente.

La tabella con gli scatti stipendiali proposti dal Ministero

Scarica bozza decreto

Formazione docenti e Ata, ecco la scuola di Alta formazione: stanziati 34 milioni di euro. Riforma a regime entro il 2025

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia