Stipendio docenti e ATA, supplenti Covid: emissione e accredito. Calendario febbraio 2021

Stampa

Stipendio febbraio 2021 docenti e ATA a tempo indeterminato e determinato, supplenti Covid e temporanei. Date emissione e accredito: calendario.

Docenti e ATA a tempo indeterminato e determinato

I docenti e il personale ATA a tempo indeterminato e determinato (31 agosto o 30 giugno) ricevono lo stipendio martedì 23 febbraio. L’importo è già visibile su NoiPA. A ridosso dell’accredito sarà possibile visualizzare e scaricare il cedolino stipendiale.

Nello stipendio di febbraio non ci sono le detrazioni comunali e regionali ma si applica il conguaglio fiscale, per cui la cifra potrebbe variare in base alle operazioni di calcolo e pagamento (a credito o a debito).

Premio per chi ha lavorato a marzo in presenza

Il personale della scuola che ha lavorato in presenza a scuola a marzo 2020, in piena pandemia prima del lockdown nazionale, riceve nel mese di febbraio il premio spettante in base all’art. 63 del decreto legge 17 marzo 2020 n. 18, se la segreteria autorizza il pagamento entro le ore 10 del 12 febbraio 2021.

Stipendio febbraio, in arrivo premio per chi ha lavorato in presenza a marzo 2020

Supplenti Covid e temporanei

Entro il 19 febbraio ricevono lo stipendio docenti e ATA Covid e supplenti temporanei per i quali è stata effettuata l’emissione speciale il 25 gennaio.

Stipendio supplenti Covid e temporanei, esigibilità entro il 19 febbraio

Con la nota 2621 del 4 febbraio 2021, il ministero dell’Istruzione ha comunicato che è prevista un’altra emissione il giorno 17 febbraio per i supplenti Covid e temporanei. Le istituzioni scolastiche devono autorizzare i ratei entro le ore 18.00 del 13 febbraio 2021.

Stipendio docenti e ATA Covid e temporanei: prossima emissione 17 febbraio. NOTA

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata