Stipendio docenti e Ata, quando arriva il pagamento della tredicesima? Ecco il calendario per personale scolastico e pensionati

WhatsApp
Telegram

Dicembre si rivela un mese significativo per lavoratori e pensionati, contrassegnato dall’erogazione della tredicesima mensilità. Questo bonus annuale segue un calcolo uniforme: si moltiplica la retribuzione lorda mensile per i mesi lavorati e si divide per 12.

I pensionati godono della precedenza nell’ottenimento della tredicesima. Essa arriverà contestualmente alla mensilità di dicembre, disponibile dal primo giorno del mese. La modalità di pagamento non differisce tra coloro che ricevono gli assegni tramite le Poste Italiane e coloro che si affidano alle banche.

Per lavoratori dipendenti, pubblici e privati, i tempi di erogazione sono variabili. Nel settore pensionistico, assegno sociale e invalidità civile, il pagamento è previsto per il primo giorno bancabile, ovvero venerdì 1 dicembre.

Per i dipendenti statali, le date sono stabilite dall’allegato 1 del decreto legge 350/2001.

Cosa accade nella scuola

Nel settore scolastico, le date sono particolarmente differenziate:

  • 14 dicembre: per insegnanti delle scuole dell’infanzia e primaria
  • 16 dicembre: per il personale insegnante supplente temporaneo.
  • 15 dicembre: per il personale gestito dalle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa.
  • 16 dicembre: per gli altri dipendenti pubblici.

Esclusioni dalla tredicesima

Importante notare che alcuni lavoratori sono esclusi dalla tredicesima: i lavoratori straordinari discontinui, le ore di lavoro notturno e festivo, così come le indennità per ferie non godute, le somme una tantum e i rimborsi spese mensili. Anche lo stato di aspettativa comporta l’esclusione.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024, ecco le date per lo scritto: 6 LIVE per superarlo. Prezzo sconto 59 euro. Guarda il calendario