Stipendio docenti e ATA: pagamento supplenti brevi, pensionati e ultima tranche aumenti e arretrati

WhatsApp
Telegram

Stipendio docenti e ATA: per le varie categorie di personale le scadenze sono diverse. E mentre il personale con supplenza breve (incluso organico Covid) è ancora in attesa degli arretrati, qualcosa si muove per l’adeguamento della pensione e per la liquidazione dell’ultima tranche di aumenti e arretrati.

Arretrati supplenze brevi

Dovrebbero essere in dirittura d’arrivo. Ci viene segnalato all’indirizzo [email protected] che il totale è già visibile sull’APP ma non vi è ancora una data di esigibilità. Rispetto alla indicazione di un pagamento tra il 20 marzo e il 5 aprile, potrebbe verificarsi uno slittamento a metà aprile.

Pensionati: adeguamento stipendio

L’ufficio Scolastico di Napoli fornisce indicazioni per permettere l’adeguamento stipendiale  riguardo l’applicazione dei benefici contrattuali previsti dal CCNL Comparto Scuola per i dipendenti in pensione. Nota Napoli

Ultima tranche arretrati e aumenti

In arrivo, secondo quanto raccolto da Orizzonte Scuola, il via libera del Ministero dell’Economia riguardo ai 300 milioni che serviranno per aumento stipendiale. Si tratta della somma annunciata dallo stesso Valditara alcuni giorni fa.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia