Stipendio docenti e Ata, il 15 dicembre accredito di tredicesima e rata ordinaria. Arretrati tra Natale e Capodanno

WhatsApp
Telegram

Il 15 dicembre arriverà sui conti correnti del personale scolastico la tredicesima, oltre alla rata ordinaria. Rispetto agli altri mesi, lo stipendio di dicembre arriva in anticipo. 

La tredicesima riguarda il personale scolastico a tempo indeterminato e il personale a tempo determinato con contratto al 30 giugno o al 31 agosto. Non solo: chi ha avuto al 30 giugno 2022 o 31 agosto e ora non ha nessun contratto prenderà i /12 spettanti. Per i docenti con supplenza breve, il /12 viene pagato mensilmente.

Come abbiamo già scritto, nella propria area personale NoiPa, è possibile visualizzare già l’importo spettante.

Per gli arretrati occorrerà aspettare

Invece, per quanto riguarda gli arretrati del contratto scuola destinato al personale docente e Ata, non saranno accreditati, malgrado notizie fuorvianti circolanti in rete, il 15 dicembre, ma occorrerà attendere qualche altro giorno: il pagamento è previsto intorno tra Natale e Capodanno.

RIEPILOGO

15 dicembre 2022

Stipendio mensile (dicembre) + tredicesima

Tra Natale e Capodanno 

Arretrati

Leggi anche

Arretrati stipendio docenti e ATA: quanto mi spetta al netto? Ecco come fare. SCARICA il file Excel per il calcolo personalizzato [VERSIONE AGGIORNATA]

Contratto, aumenti stipendio e arretrati per docenti e ATA: le ultime news [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur