Stipendio docenti e ATA dicembre: la funzione “Consultazione pagamenti” è attualmente inibita

WhatsApp
Telegram

Il personale docente e ATA ha segnalato la visualizzazione, nell’area riservata di NoiPA, dell’importo relativo alla rata mensile di dicembre 2023. Questa mensilità include la tredicesima, ma il personale attende anche l’anticipo dell’indennità di vacanza contrattuale (IVC).

La funzione “Consultazione pagamenti” su NoiPA è inibita fino al consolidamento della rata di dicembre, che è attualmente in lavorazione. Ciò significa che il personale non può ancora verificare i dettagli esatti dei pagamenti.

Per le supplenze temporanee, sono previste emissioni separate. Il calcolo della tredicesima si basa sulla durata del contratto, includendo anche chi ha terminato il contratto a giugno o agosto 2022.

Nei prossimi mesi, le ritenute per le addizionali regionali/comunali saranno assenti nei cedolini, con prevista ripresa a marzo 2024.

Dopo le sorprese di novembre, dovute al superamento della soglia per il taglio del cuneo fiscale, il personale potrebbe vedere modifiche in questo ambito nella rata di dicembre. Nel 2024, il taglio del cuneo fiscale sarà soggetto a ulteriori cambiamenti, basati sulle fasce di imponibile mensile.

Per l’indennità di vacanza contrattuale, annunciata dal Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, si prevede un’ulteriore attesa per il suo effettivo pagamento.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso