Stipendio dicembre. Tredicesima light, ritenute altissime

Stampa

La tredicesima, così tanto attesa, si è trasformata ieri per molti dipendenti in una vera e propria delusione.

A parte i problemi tecnici che ancora oggi impediscono a molti utenti di poter visualizzare il proprio cedolino relativo alla mensilità di dicembre 2017, comprensiva di tredicesima, chi ha potuto accedere non ha potuto fare a meno di constatare l’eccessivo carico di ritenute fiscali.

E mentre c’è chi sul web interroga Google e scova spiegazioni risalenti al 2006, scambiando 2007 con 2017 (!), di fatto lo stupore rimane.

I dipendenti della scuola, già in ansia per un aumento contrattuale che sembra assottigliarsi sempre più (siamo passati da una promessa di 85 euro lordi medi ad una vaga speranza di 70 euro a piramide rovesciata, per cui ai redditi più alti toccherà di meno, con gli 80 euro del bonus Renzi sempre in bilico).

Nel frattempo, c’è fermento per la campagna elettorale. Promesse di valorizzazione degli insegnanti, di diminuzione del carico burocratico al quale sono sottoposti al di fuori dell’orario di lavoro, di revisione di tanti aspetti della legge 107/2015.

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora