Stipendio dicembre con tredicesima è visibile su NoiPA

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Lo stipendio di dicembre + la tredicesima

Con un unico cedolino nel mese di dicembre sarà pagato sia lo stipendio che la tredicesima spettante.

La tredicesima è una mensilità aggiuntiva, prevista dal CCNL art. 80

A che spetta la tredicesima

Il pagamento riguarderà il personale assunto a tempo indeterminato e i supplenti con contratto al 31 agosto o 30 giugno.

Sarà corrisposta per intero al personale in servizio dal 1° gennaio; nel caso di servizio prestato per un periodo inferiore all’anno o in caso di cessazione del rapporto nel corso dell’anno, la tredicesima è dovuta in ragione di un dodicesimo per ogni mese di servizio prestato o frazione di mese superiore a 15 giorni.

Non spetta tredicesima per i periodi di aspettativa o comunque di assenza senza retribuzione.

Quindi, poichè la tredicesima si matura in base ai mesi lavorati (a partire dal mese di gennaio dell’anno di riferimento), l’importo spettante è commisurato in proporzione ai dodicesimi lavorati.

Sulla tredicesima il prelievo Irpef è ad aliquota massima, senza l’applicazione di alcuna detrazione d’imposta (trovate il dettaglio nella sezione Ritenute) del cedolino dello stipendio.

Il Percorso

Accedere alla Pagina personale di NoiPA con username, password e captcha e cliccare sulla sezione Pagamenti.

La data di esigibilità dovrebbe essere confermata per il 14 dicembre.

Il cedolino con il dettaglio degli importi sarà visibile, sempre nell’area riservata di NoiPA, qualche giorno prima della data di accreditamento della rata.

Pagamento supplenti temporanei

Per il stipendio dei supplenti temporanei bisognerà attendere, come di solito, l’emissione speciale.   Stipendio, NoIPA effettua tre emissioni mensili: le date

N.B. Il caricamento degli importi sta avvenendo, a scaglioni, in queste ore. Se non si visualizza ancora l’importo, non c’è da preoccuparsi. Sarà visibile a breve.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione