Stipendio, aumenti aprile docenti e ATA per gradone: da 3,53 a 6,6 euro netti [nuove Tabelle]

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Stipendio: dal mese di aprile 2019 i dipendenti della scuola troveranno in busta paga dei mini aumenti, corrispondenti all’erogazione dell’indennità di vacanza contrattuale. 

Il Prof. Renzo Boninsegna ha rielaborato le schede già pubblicate, alla luce del calcolo effettuato dalla Ragioneria Generale dello Stato.

Il calcolo, da aprile 2019, è effettuato differenziando l’aumento per gradone di stipendio. Questo comporta che nel cedolino ci sarà qualche euro in più.

I soldi nel conto il 23 aprile

L’esigibilità dello stipendio è fissata al 23 aprile per i lavoratori con contratto a tempo indeterminato o supplenza al 31 agosto o 30 giugno.

Per i supplenti temporanei è prevista l’emissione speciale del 18 aprile, con accredito dopo circa 10 giorni (la data sarà comunicata da NoiPA).

A luglio 2019 ci sarà un nuovo adeguamento, con importi più elevati.

Nella scheda sono riportate le tabelle con indicato l’aumento mensile netto pagato ad aprile 2019 e a luglio 2019.

L’indennità di vacanza contrattuale sarà pagata fino alla stipula del prossimo contratto 2019/21, le cui trattative non sono state avviate.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione