Stipendio. Cedolino visibile, oggi accredito, polemiche contro NoiPA

WhatsApp
Telegram

Avevamo pubblicato l’avviso della visualizzazione del cedolino relativo allo stipendio di maggio 2017 nella giornata di ieri 22 maggio.

Purtroppo anche ieri il portale NoiPA ha avuto problemi di connessione e per qualche ora è stato irraggiungibile, creando ancora disagi in chi tentava di accedere alla pagina personale per controllare le informazioni relative allo stipendio.

La visualizzazione del cedolino è diventata infatti per i dipendenti della Pubblica Amministrazione un appuntamento importante, tanto più se precede di alcuni giorni l’accredito, che di regola avviene per i dipendenti del Ministero dell’Istruzione il 23. E infatti oggi l’accredito (nonostante alcune fake news fatte circolare in queste ore tra alcuni siti web per creare “suspence”) sarà regolare.

Allo stesso modo nel pomeriggio è stato possibile accedere nuovamente alla pagina di NoiPA, meglio se da Internet Explorer, per la visualizzazione.

Ma non cessano le polemiche nei confronti di NoiPA, tanto da indurre gli amministratori della relativa pagina Facebook a pubblicare il seguente messaggio ” A seguito della notizia sulla pubblicazione del cedolino, siamo stati costretti a filtrare alcuni interventi perché offensivi; nessuna censura quindi, ma una moderazione finalizzata a rimuovere commenti non in linea con gli obiettivi della pagina”.

Per poi concludere ” Comprendiamo il vostro disagio, ma la nostra attività è finalizzata con assoluta priorità a garantire a tutti gli amministrati l’erogazione dello stipendio alla scadenza stabilita, anche se dovesse essere necessario ritardare la pubblicazione del cedolino”.

Dunque, meglio ricevere l’accredito in maniera puntuale, come garantito, che stare a “guardare” il cedolino.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito