Stipendio, aumento miseria 14 euro potrebbe far piacere regionalizzazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un aumento dello stipendio di soli 14 euro per il personale della scuola potrebbe indurre a far piacere l’idea di regionalizzazione. 

La pensa così Luca Fantò, responsabile nazionale PSI scuola.

Stipendio: Governo gialloverde sulla scia dei precedenti

“Il governo gialloverde – afferma Fantò- per ciò che riguarda l’istruzione pubblica, sta ormai da tempo dimostrando di voler rimanere nella scia di quanto fatto dai Governi precedenti. Poco cambia e quel poco cambia in peggio”.

Regioni verso regionalizzazione dell’istruzione

“Intanto  – prosegue Fantò – le Regioni continuano  la loro battaglia per la regionalizzazione dell’istruzione.

Regionalizzazione che accelererebbe il processo di aziendalizzazione delle scuole, che aprirebbe un mercato enorme all’istruzione privata, ma che il personale della scuola pubblica potrebbe accettare di fronte al fallace miraggio di un un contratto regionale della scuola” conclude Fantò.

I docenti del Nord pagati di più, effetto regionalizzazione. Possibile scenario

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione