Stipendio. Arretrati lunedì 28 maggio, nell’arco della giornata

di redazione
ipsef

item-thumbnail

NoiPA ha voluto inserire una importante precisazione nella comunicazione relativa al pagamento degli arretrati per il personale del comparto Istruzione e Ricerca.

La data di esigibilità del cedolino straordinario, con il quale verranno liquidati gli arretrati stabiliti dal nuovo Contratto 2016/18 è il 28 maggio.

Tuttavia, scrive NoiPA “Si ricorda che l’effettiva disponibilità delle somme sui conti correnti può avvenire nell’arco dell’intera giornata, in relazione alle diverse modalità operative degli istituti bancari”

Lo stesso avviene mensilmente con l’accredito dello stipendio, ma trattandosi di un’operazione straordinaria, nei confronti della quale ci sarà una attenzione specifica, è meglio chiarirlo in anticipo.

Pertanto se alle 8 del mattino non dovesse ancora esserci il bonifico, questo non vuol dire che c’è stato un errore nel pagamento. L’accredito dipende dalla modalità operativa della banca.

Stipendio, cedolino arretrati ancora non presente ma accredito lunedì 28 maggio

Stipendio, arretrati e aumenti personale docente. Verifica quanto percepirai in più

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione