Stipendio, arretrati lunedì 28 maggio. Data ufficiale. Quanto prenderanno docenti infanzia, primaria, scuola media e superiore

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Lunedì 28 maggio 2018 è la data di esigibilità per l’accreditamento degli arretrati derivanti dagli incrementi previsti dal nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (C.C.N.L.) del comparto Istruzione e Ricerca per il triennio 2016-2018.

Tabella arretrati per docenti infanzia, primaria, scuola media e superiore

Soldi nel conto nel corso della giornata

L’effettiva disponibilità delle somme sui conti correnti può avvenire nell’arco dell’intera giornata, in relazione alle diverse modalità operative degli istituti bancari.

Il cedolino straordinario degli arretrati

Il cedolino sarà visibile nell’area riservata di NoipA probabilmente in data antecedente, ma il MEF non ha ancora comunicato la data ufficiale.

Il periodo relativo agli arretrati è  gennaio 2016 –  maggio 2018

Aumenti da giugno 2018 

Come già comunicato precedentemente da NoiPA gli aumenti saranno inseriti nello stipendio a partire dalla mensilità di giugno 2018.

Aumenti stipendiali, tutto sugli aumenti e gli arretrati di docenti ed ATA al netto

Tabella arretrati

Il pagamento degli arretrati riguarderà anche i supplenti temporanei e il personale in pensione dal 1° settembre 2016 e 1° settembre 2017. Il messaggio di NoIPA in cui viene comunicata la data ufficiale per l’esigibilità non fa però riferimento a queste categorie, pertanto non è chiaro se saranno incluse in questa emissione straordinaria.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione