Stipendio: arretrati anche per i supplenti temporanei, quando il cedolino?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Gli arretrati per i docenti e il personale ATA che nel triennio 2016/18 hanno svolto supplenze temporanne saranno liquidati con apposito cedolino.

Arretrati anche per il personale che ha svolto supplenze temporanee

Alcuni docenti che in questi giorni hanno chiesto informazioni agli operatori di NoiPA ci hanno riferito che è visibile sulla piattaforma personale un importo caricato, pronto per essere emesso, ma non c’è ancora la data in cui il cedolino “speciale” sarà emesso.

Per i lavoratori a tempo indeterminato e i supplenti con contratto al 30 giugno o 31 agosto ieri è arrivata la conferma: cedolino della rata ordinaria visibile a partire dal 17 maggio, esigibilità stipendio regolare il 23, poi cedolino con arretrati spettanti in base all’anzianità di servizio. Stipendio. NoiPA: a maggio due cedolini, ordinario il 17 e poi straordinario per gli arretrati. Ufficiale

Date emissione speciale e date emissione arretrati

Per i supplenti temporanei le date saranno invece diverse. Al momento NoiPA non ha comunicato date ufficiali, ma è da intendere confermata la data del 18 maggio per la consueta emissione speciale, con data di esigibilità circa dieci giorni dopo. Stipendio, il giorno di pagamento per l’emissione ordinaria e quella speciale. Le differenze

Per quanto riguarda gli arretrati, bisognerà quindi attendere un cedolino a parte, a questo punto probabile tra fine maggio e inizio giugno.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione