Stipendio, a giugno accredito anticipato al 21

WhatsApp
Telegram

Lo stipendio del mese di giugno per il personale della scuola con contratto a tempo indeterminato o supplenza al 30 giugno o 31 agosto sarà accreditato con due giorni di anticipo, venerdì 21. 

Questo perché il 23, giorno usuale per l’accredito, è domenica e quindi si anticipa al giorno lavorativo antecedente, che in questo caso è venerdì 21 giugno.

Ricordiamo che dal mese di  giugno l’indennità di vacanza contrattuale sarà erogata in base al gradone di appartenenza e non più come unico gradone, come fatto per i mesi di aprile e maggio.

Si calcolerà lo 0,42% in base alla fascia stipendiale di anzianità in cui si è attualmente inseriti.

Di conseguenza, per alcuni insegnanti e ATA, l’indennità di vacanza contrattuale potrà aumentare di qualche euro.

Ci saranno inoltre gli arretrati spettanti.

Il calcolo per gradone

La variazione dello stipendio dipenderà pertanto dalla situazione personale.

Inoltre, anche a giugno saranno applicate le addizionali regionali e comunali.

Dal 1° giugno l’importo dello stipendio sarà visualizzabile su Consulta pagamenti dell’area riservata di NoiPA, il cedolino sarà invece caricato qualche giorno prima dell’emissione.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS