Stipendi, Ministro Azzolina: da luglio aumento netto di 68 euro

Stampa

Stipendi docenti: da luglio 68 euro netti al mese e apertura tavolo rinnovo CCNL. 

Il Ministro Azzolina, nel corso di un’intervista a “Il Mattino”, ritorna sul tema degli stipendi degli insegnanti.

L’aumento, a partire dal mese di luglio, sia per i precari che per i docenti di ruolo, sarà di 68 euro netti, dovuti al taglio del cuneo fiscale, che riguarda tutti i lavoratori dipendenti.

Parallelamente, ha affermato il Ministro, partiranno i tavoli per il rinnovo dei contratti, su cui sono state già stanziate risorse in Legge di Bilancio. 

Gli aumenti previsti, ricordiamolo, sono stati considerati insufficienti dai sindacati, che hanno anche contestato il fatto di considerare come un aumento per gli stipendi dei docenti il taglio del cuneo fiscale.

Stampa

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!