Stipendi arretrati supplenti, dovrebbero arrivare con emissione del 18 novembre

WhatsApp
Telegram

Dopo molta attesa è arrivato l’ok della Corte dei Conti in merito all’assegnazione delle nuove risorse sui POS delle scuole, per quanto concerne il pagamento degli stipendi arretrati dei supplenti.

Pertanto, la prossima emissione NoiPA prevista il 18 novembre, dovrebbero essere liquidati tutti gli stipendi rimasti indietro che attendono i lavoratori a tempo determinato.

Lo stipendio sarà accreditato circa 10 giorni dopo.

L’emissione interesserà i contratti che siano stati autorizzati dalle segreterie scolastiche e per i quali, contestualmente, il sistema della Ragioneria Generale dello Stato abbia verificato la disponibilità di fondi sui relativi capitoli di spesa. A questo punto però ci auguriamo che queste nuove risorse possano interessare tutti.

Perché questo ritardo

La somma di 288 milioni necessaria per il pagamento degli stipendi è stata inserita nel Decreto Green Pass di settembre 111/2021, ma solo adesso è arrivato l’ok della Corte dei Conti sulla misura.

Come visualizzare l’importo

Per accedere al servizio è necessario accedere alla propria area riservata e seguire il percorso Servizi > Stipendiali > Visualizzazione contratti scuola.

Supplenti docenti e ATA, su NoiPA il servizio “Visualizzazione contratti scuola”. Il percorso

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur