Stato pagamenti personale scuola: verifica massiva. Nota RTS Milano- Monza Brianza

Stampa

L’Ufficio scolastico di Milano trasmette l’Informativa n. 208 – MIUR – Verifica massiva dello stato dei pagamenti del personale della Scuola

Tra le varie indicazioni fornite con l’Informativa 189/2019, è stato previsto l’obbligo, per tutti gli Istituti Scolastici, dopo l’inserimento della variazione giuridica in SIDI, di continuare a trasmettere alla RTS “tutte le singole segnalazioni da cui derivi un indebito pagamento mediante il nuovo modulo VERIFICA SEGNALAZIONI SIDI_versione 168.2”.

“Per ulteriore chiarezza – fa presente nella nota la Ragioneria territoriale – che tale adempimento si rende necessario in quanto, ai fini del recupero degli indebiti pagamenti non è sufficiente l’inserimento della variazione giuridica al SIDI, ma è necessario per questa RTS verificare in NoiPA l’inserimento effettuato a SIDI dalla Scuola e provvedere, ove non eseguito automaticamente dal sistema, al recupero delle somme indebitamente corrisposte”.

” Si è riscontrato che anche per il personale a tempo indeterminato sono notevolmente aumentati i casi di mancate comunicazioni da parte di Codesti Istituti Scolastici di riduzioni, di aspettative o di cessazioni che spesse volte vengono invece
segnalate a questa RTS solamente dai diretti interessati”.

La RTS invita i Dirigenti Scolastici a trasmettere entro e non oltre il 30/04/2021 alla casella PEC [email protected] l’allegato modulo VERIFICA MASSIVA DEI PAGAMENTI 2021_ver_01.

Note

Stampa