Uno Stato che ripudia la guerra investe nella scuola e non negli F35

Di
WhatsApp
Telegram

red – Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha scritto sul proprio profilo facebook: "Il governo taglia sanitá e scuola, non trova i soldi nè per gli esodati, nè per gli investimenti, ma si permette di spendere 14 miliardi nei caccia F35. Basta, non ce li possiamo permettere". Puglisi: "Le riforme non si fanno tagliando, ma investendo".

red – Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha scritto sul proprio profilo facebook: "Il governo taglia sanitá e scuola, non trova i soldi nè per gli esodati, nè per gli investimenti, ma si permette di spendere 14 miliardi nei caccia F35. Basta, non ce li possiamo permettere". Puglisi: "Le riforme non si fanno tagliando, ma investendo".

"Altro che sei ore in più a settimana: ci saranno per ogni insegnante, più compiti da correggere a casa, più lezioni da preparare, più genitori da incontrare. Un decadimento certo della didattica, di cui faranno le spese gli studenti ed una marea di docenti licenziati". Lo ha affermato la responsabile scuola del Partito Democratico, Francesca Puglisi.

"Una scuola davvero europea – ha concluso in un comunicato apparso sul sito del PD – deve proporre un nuovo contratto agli insegnanti che riconosca in busta paga – se svolto a scuola – quel lavoro oscuro fatto oggi a casa e che incentivi ricerca didattica, lavoro di team e formazione in servizio".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur