Staffetta precaria coordinamento Nazionale Precari Scuola

Stampa

Inviata dal CNPS – Il Coordinamento Nazionale Precari Scuola decide di mobilitarsi attraverso una serie di azioni di protesta per denunciare l’assenza di un piano straordinario di stabilizzazione dei docenti precari della scuola.

Come apriranno le scuole a settembre? Nonostante l’appello del Presidente Draghi, il Governo non ha ancora prodotto alcuna soluzione, tutto tace.

L’anno scolastico sta volgendo al termine e la questione del precariato è sempre più drammatica. Per settembre 2021 si prevedono non meno di 240.000 docenti a tempo determinato che ancora una volta verranno nominati su cattedre vacanti e disponibili, mantenendo la scuola aperta ma precaria e instabile. Le conseguenze inevitabili sono la mancanza di continuità didattica per gli studenti, la devalorizzazione dell’esperienza sul campo di migliaia di precari che continuano a non vedere riconosciuto il diritto al lavoro e alla stabilizzazione, come sancito dalla Costituzione e dalla Direttiva UE 70/1999 e successive.

Pertanto il CNPS promuove la staffetta precaria a partire dal giorno lunedì 26 aprile presso il Ministero dell’Istruzione a Roma.

PRECARIE e PRECARI UNITEVI alla PROTESTA sostenendo, anche dai vostri territori, la staffetta precaria romana!

Anch’io voglio dire ai miei studenti #Ci rivediamo a settembre

#CNPS #staffettaprecaria #laraprof #stabilizzazione

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur