Immissioni in ruolo, Fedeli ammette: cattedre trasformate in diritto 10.000 per il MEF, ma trattiamo ancora

WhatsApp
Telegram

Il Miur e il Mef continuano a trattare sul numero di posti in organico di fatto da trasformare in organico di diritto.

Le posizioni sono ancora  distanti e ferme ai numeri di cui si è parlato in questi mesi: per il  Miur le cattedre da trasformare sarebbero 25.000, per il Mef 10.000.

Detti numeri sono stati confermati, in un’intervista al Sole 24 ore, dalla Ministra Fedeli, che ha affermato che il confronto con il Mef riguarda “il conteggio della spesa e dei risparmi derivanti dalla stabilizzazione dell’organico”.

Nel computo suddetto vengono conisiderati lo stipendio base, la progressione economica, la ricostruzione di carriera e i 500 euro della carta del docente.

Il calcolo effettuato, ha proseguito la Ministra, dimostra che dalla stabilizzazione dell’organico potranno derivare dei risparmi. Anche il Mef è giunto a tale conclusione, tuttavia, per ragioni contabili ( non precisate dalla Fedeli), tali risparmi non possono essere calcolati.

Conclusione: per il Mef le cattedre da stabilizzare sono 10.000.

La Ministra, comunque, ha mostrato in merito un certo ottimismo, affermando che il Miur ha sempre calcolato i posti considerando gli elementi sopra riportati e che il Mef, sulla base di tale calcolo, ha sempre autorizzato i numeri richiesti.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti