Sport in classe 2015/2016 per la scuola primaria: cosa prevede il progetto

Stampa

Per la valorizzazione dell’educazione fisica e sportiva nelle scuole primarie il MIUR e il CONI, con il sostegno del CIP, promuovono il progetto “Sport in classe” per l’anno 2015/2016.

Per la valorizzazione dell’educazione fisica e sportiva nelle scuole primarie il MIUR e il CONI, con il sostegno del CIP, promuovono il progetto “Sport in classe” per l’anno 2015/2016.

L’obiettivo è quello ci promuovere, oltre allo sport, anche uno stile di vita salutare favorendo al tempo stessp lo star bene con se stessi e con gli altri.




Caratteristiche del progetto

Le caratteristiche del progetto sono comuni ed omogenee per tutto il territorio nazionale che sono:

  • coinvolgimento delle classi della scuola primaria dalla 1° alla 5° a partire da dicembre 2015
  • insegnamento dell’educaziona fisica per 2 ore settimanali impartire dal docente di classe
  • coinvolgimento nell’insegnamento dei docenti di ed fisica presenti nell’organico dell’autonomia
  • inserimento della figura del Tutor sportivo come figura di supporto che affiancherà l’insegnante tradizionale per 2 ore mensili realizzando attività trasversali previste nel progetto
  • piano di formazione iniziale ed in itinere per il Tutor
  • realizzazione di attività con percorsi di inclusione per alunni con BES
  • realizzazione di Giochi di primavera nella seconda metà del mese di marzo e di Giochi di fine anno scolastico in occasione della settimana dello sport (29 maggio / 4 giugno 2016)

La richiesta di adesione degli istituti scolastici va inviata al progetto dal 9 al 21 dicembre 2015.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur