Spesa sociale UE: Italia ultimo posto per istruzione, primo per pensioni reversibilità

Dati Eurostat relativi al 2018 riportati da Ansa: Italia all’ultimo posto per l’istruzione ma prima per le pensioni di reversibilità.

Alle pensioni di reversibilità è andato il 5,4% della spesa sociale complessiva, mentre agli anziani il 27,5%, seconda solo
alla Grecia (28,1%).

L’Italia è invece in fondo alla classifica per la spesa dedicata all’istruzione: è
appena l’8,2%, contro una media Ue del 9,9%.

Molto bassa in Italia è anche la spesa sociale per le famiglie: solo il 2,1%
del totale. Pochi investimenti anche per le case popolari e i servizi per la comunità: solo l’1% della spesa sociale.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia