Spesa istruzione, Italia ultima tra i paesi OCSE. Sinistra Italiana: cambiare priorità politiche

comunicato Sinistra Italiana – L’ Italia è la maglia nera per investimenti pubblici in scuola e università.

Lo diciamo da tempo e lo certifica oggi l’Ocse, che dice pure con molta chiarezza che si tratta di un cambio di priorità nella politica del paese.

Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni commentando i dati del rapporto Ocse resi noti oggi.

Ecco – prosegue il segretario di Si -cambio di priorità. Per noi, invece, la priorità resta proprio quella di restituire centralità e dignità a studenti, insegnati e professori, garantendo la gratuità degli studi.

L’alternativa e il futuro di questo Paese e delle generazioni che verranno – conclude Fratoianni – si costruiscono a partire dalla formazione.
Lo rende noto l’ufficio stampa di Sinistra Italiana.

Ocse: Italia all’ultimo posto per la spesa pubblica nell’istruzione

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia