Sperimentazione diploma a 18 anni. Ministro ritira il decreto?

Di
WhatsApp
Telegram

red – E’ l’ipotesi più accreditata. Sarà messo, momentaneamente, in soffitta il decreto che ha l’obiettivo di sperimentare la riduzione di un anno del percorso di studi. Il Mnistro lascia l’eredità al suo successore.

red – E’ l’ipotesi più accreditata. Sarà messo, momentaneamente, in soffitta il decreto che ha l’obiettivo di sperimentare la riduzione di un anno del percorso di studi. Il Mnistro lascia l’eredità al suo successore.

Già presente nell’atto di indirizzo, come obiettivo per il prossimo Ministro dell’istruzione, la settimana scorsa Profumo aveva presentato ai sindacati un Decreto che puntava a sperimentare alcune soluzioni per l’anticipo del diploma a 18 anni

In particolare, la sperimentazione prevedeva tra percorsi

  • Anticipo di un anno del percorso di studio al 5° anno di età del bambino;
  • Riduzione di un anno tra il 4^ e 5^ anno della scuola elementare o della riduzione tra il 1° e il 2° anno della scuola secondaria di 1^ grado;
  • Riduzione di un anno della scuola secondaria di II grado.

L’obiettivo, consentire ai giovani di entrare un anno prima nel mondo del lavoro, e di risparmiare circa un miliardo di euro.

Le ultime notizie danno in "ritirata" il Ministro, che, dopo la levata di scudi da parte dei sindacati, lascerà spazio, probabilmente, al suo successore.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri