Speranza: vogliamo tenere le scuole aperte. Nelle prossime settimane ci saranno molti altri casi

Stampa

“Vogliamo tenere le scuole aperte. Finora nelle scuole si sono registrati un migliaio di casi, ma è del tutto evidente che ce ne saranno molti altri nelle prossime settimane. Proveremo a essere il più veloci possibile nell’intervenire”.

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nella trasmissione Mezz’ora in più di Rai 3. I numeri, secondo il ministro sono ancora “sostenibili”. “Quello che stiamo provando a ricostruire è una nuova relazione organica e non episodica fra il Servizio sanitario nazionale e il sistema scolastico”.

“Stiamo investendo risorse come non è mai avvenuto nella storia recente, né soprattutto sulla sanità. Abbiamo messo più soldi in cinque mesi che negli ultimi cinque anni e tanti altri ne dobbiamo ancora investire”, ha aggiunto il ministro.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia