Spending review. FLCGIL annuncia ricorso tribunali per inidonei, precari e ITP

di

red – Sul proprio sito la FLCGIL minaccia battagli alegale per impedire il passaggio dei docenti inidonei e degli ITP verso i profili ATA, una "norma ingiusta – scrivono – che abbiamo definito un vero e proprio atto di sciacallaggio ai danni del lavoratori"

red – Sul proprio sito la FLCGIL minaccia battagli alegale per impedire il passaggio dei docenti inidonei e degli ITP verso i profili ATA, una "norma ingiusta – scrivono – che abbiamo definito un vero e proprio atto di sciacallaggio ai danni del lavoratori"

La risposta è un’azione legale a tutti i livelli.

  • impugnativa avanti al Tar di tutti gli atti applicativi emanati dal Miur finalizzati al passaggio obbligatorio di questi docenti verso i profili ATA, sollevando la questione di legittimità costituzionale per arrivare, con riferimento ai principi comunitari lesi, fino alla Corte di Giustizia Europea.
  • ricorsi dinanzi al giudice del lavoro di tutti gli iscritti per lesione del diritto alla salute e depauperamento della professionalità.

A ciò si aggiunge l’intenzione di rafforzare la vertenza nazionale sulla conversione dei contratti da tempo determinato in contratti a tempo indeterminato per i precari ATA

"Dal Ministro e dal Governo – conclude il comunicato – ci aspettiamo un’inversione di marcia che sia un segnale di attenzione e di cura verso la scuola e la dignità del lavoro."

Versione stampabile
soloformazione