Spending review. Estero, restano i tagli

Di
WhatsApp
Telegram

red – Bocciato l’emendamento relativo ai tagli nella scuola all’estero. Resta la decurtazione degli insegnanti (-400 unità) e il blocco del rinnovo dei comandi. Bocciati tutti gli emendamenti, anche quelli che prevedevano una copertura finanziaria attraverso la riduzione del 10 per cento delle indennità di servizio all’estero (ISE)

red – Bocciato l’emendamento relativo ai tagli nella scuola all’estero. Resta la decurtazione degli insegnanti (-400 unità) e il blocco del rinnovo dei comandi. Bocciati tutti gli emendamenti, anche quelli che prevedevano una copertura finanziaria attraverso la riduzione del 10 per cento delle indennità di servizio all’estero (ISE)

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur