Specializzazione sostegno didattico, preparati con i manuali EDISES

Stampa

Partono le selezioni per il quinto corso della specializzazione in sostegno didattico 2020. La ministra Azzolina e il Ministro dell’Università e ricerca Manfredi hanno firmato il decreto 12 febbraio 2020 con cui si stabilisce la ripartizioni dei quasi 20.000 posti fra le gli atenei e le date delle prove di selezione: 2 aprile per infanzia e primaria, il 3 aprile per la secondaria.

I corsi di specializzazione sul sostegno sono a numero chiuso.
La prova di accesso, predisposta dalle università, si articola nelle seguenti fasi:

  • una prova preliminare, consistente in 60 quesiti a riposta multipla su competenze professionali e competenze linguistiche;
  • una o più prove scritte ovvero pratiche sulle materie della prova preliminare;
  • una prova orale, sulle materie delle prove scritte e su questioni motivazionali

Cosa studiare per il TFA Sostegno 2020: i manuali Edises

La prova preliminare consiste in quesiti a risposta multipla e verterà sia su competenze professionali specifiche socio-psico-pedagogiche (40 quesiti), nonché su competenze linguistiche (20 quesiti): sfoglia i volumi per la preparazione nella scuola dell’infanzia e primaria e nella scuola secondaria.

Le successive prove scritte e il colloquio valuteranno le materie professionali previste per la prova preliminare e questioni motivazionali. Per una preparazione efficace alle prove scritte consigliamo il manuale di tracce svolte; per il colloquio, il manuale teorico per tutte le prove.

I volumi sono disponibili anche in un unico Kit completo per Infanzia e Primaria e in un Kit completo per la scuola Secondaria per una preparazione completa a tutte le prove concorsuali.

Vuoi esercitarti gratis? Prova il simulatore Edises

Stampa