Specializzandi sostegno VII ciclo: quando e come si inseriranno nelle GPS

WhatsApp
Telegram

Gli specializzandi su sostegno sono al momento impegnati nello svolgimento del relativo percorso, ossia il TFA sostegno VII ciclo. Ecco quando e come potranno inserirsi nelle GPS.

TFA sostegno VII ciclo

Ricordiamo che il Ministero dell’Università e della Ricerca, con il DM n. 333 del 31 marzo 2022, ha autorizzato l’avvio, per l’anno accademico 2021/2022, dei percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, nella scuola secondaria di I grado e nella scuola secondaria di II grado.

I test preselettivi si sono svolti nel mese di maggio, a seguire poi i singoli Atenei hanno svolto le prove d’accesso, ossia una o più prove scritte ovvero pratiche e la prova orale.

Gli aspiranti, che hanno superato le suddette prove, così come gli ammessi in soprannumero, stanno attualmente svolgendo i relativi percorsi. TFA sostegno VII ciclo: aumenta al 25% la percentuale di ore di possibili assenze, lezioni online per il 75% delle TIC. NOTA

I percorsi, come leggiamo nel succitato DM, dovranno concludersi entro il 30 giugno 2023: I percorsi di cui al presente ciclo dovranno concludersi, ai sensi dell’art. 3 comma 3 del decreto 8 febbraio 2019, n.92, entro il 30 giugno 2023.

Quando e come potranno inserirsi nelle GPS coloro i quali si specializzeranno?

Inserimento nelle GPS

La risposta al succitato quesito è fornita indirettamente da quanto disposto nell’OM n. 112/2022 e direttamente da una delle FAQ pubblicate dal MI in fase di presentazione delle istanze di inserimento/aggiornamento delle GPS biennio 2022/24.

L’articolo 10 dell’OM n. 112/2022 così dispone: 

Nelle more della ricostituzione delle GPS, gli aspiranti che acquisiscono il titolo di abilitazione ovvero di specializzazione sul sostegno possono richiedere l’inserimento in elenchi aggiuntivi alle GPS di prima fascia per l’anno scolastico 2023/2024, cui si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia. Qualora detti aspiranti fossero già inseriti in una qualsiasi GPS, l’inserimento negli elenchi aggiuntivi è vincolato alla provincia di precedente inserimento e comporta l’automatico depennamento dalla seconda fascia GPS della corrispettiva classe di concorso ovvero tipologia di posto.

L’OM n. 112/2022 (come già la precedente OM 60/2020), dunque, prevede la possibilità, per chi si abilita/specializza dopo il termine ultimo di presentazione delle istanze di aggiornamento delle GPS (scaduto il 31 maggio u.s.) e prima del nuovo aggiornamento, di potersi inserire negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS posto comune e sostegno per l’a.s. 2023/24. Dai predetti elenchi si attinge dopo le GPS di prima fascia e prima di quelle di seconda fascia.

Ad essere interessati sono gli specializzati  che, alla data che sarà indicata dal Ministero saranno in possesso del titolo

  1. corsisti VI ciclo che non siano potuti inserire in prima fascia nel 2022/23
  2. corsisti VII Ciclo TFA sostegno
  3. specializzati con titolo estero (con le indicazioni relative a questa tipologia di titolo).

Per gli specializzati VI ciclo rimane valida la FAQ emanata dal Ministero in occasione della compilazione della domanda per le GPS entro il 31 maggio 2022

D. Dovrei conseguire il titolo di abilitazione/specializzazione entro il 20 luglio [2022, NdR] . Cosa succederà se non dovessi riuscire in tempo utile?

R. La domanda, in relazione alla specifica graduatoria, resterà nella base informativa, ma per l’anno 2022/23 sarà inefficace ai fini delle nomine automatiche di supplenza e delle graduatorie d’istituto. L’aspirante potrà, una volta conseguito il titolo, iscriversi – tramite apposita istanza – negli elenchi aggiuntivi di prima fascia relativi all’a.s. 23/24.

Dunque, gli aspiranti che si specializzeranno, entro il 30 giugno 2023, potranno inserirsi nei suddetti elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS sostegno.

A tal fine, dovranno presentare apposita istanza, secondo modalità e tempistiche che saranno indicate dal Ministero (indicativamente nel mese di luglio).

Chi potrà inserirsi

Tutti coloro che conseguiranno il titolo di specializzazione entro la data indicata dal MInistero, sia che siano già inseriti nelle GPS del 2022/24 sia che non lo siano.

I primi sono vincolati alla provincia già scelta, i secondi invece la scelgono per la prima volta.

Approfondisci elenchi aggiuntivi 2023/24

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Corso tecnico/pratico di Eurosofia a cura di Evelina Chiocca, Ernesto Ciracì, Walter Miceli