Specializzandi idonei IV ciclo TFA sostegno: quando si inseriranno in graduatoria? Precedenza supplenze

Stampa

I corsisti idonei TFA sostegno IV ciclo frequentanti il V ciclo di Specializzazione per le Attività di Sostegno a.a. 2019/2020 nei giorni scorsi hanno inviato una lettera alla ministra Azzolina in merito alla richiesta di attribuzione delle supplenze su sostegno in maniera prioritaria in coda agli specializzati.

I candidati risultati idonei nei cicli precedenti (I, II, III e IV ciclo) in seguito al decreto n. 94 del 25 maggio 2020 hanno la possibilità di frequentare il V ciclo in modalità telematica  già in queste settimane, secondo le modalità che stabiliranno i vari atenei (alcuni Atenei non hanno aderito).

Lettera degli specializzandi idonei IV ciclo alla Ministra

Nella lettera su citata, gli specializzandi mettevano al corrente la ministra di quanto fossero stati felici di apprendere l’approvazione del Decreto Ministeriale 95 che ammetteva di diritto tutti gli idonei al nuovo ciclo di specializzazione.

Entusiasmo smorzato dal sopraggiungere del Covid-19 che ha sovvertito ogni ordine mettendo in standby la formazione dei corsisti.

Il percorso si è riavviato grazie al decreto n. 94 del 25 maggio a firma del Ministro Manfredi che autorizzava le Università a formare gli idonei dei cicli precedenti anche in modalità a distanza.

La richiesta degli specializzandi era che data la particolare attenzione dimostrata da questo ministero all’inclusione scolastica e alla necessità di avere in classe personale formato e specializzato, potessero aver assegnate le supplenze sul sostegno in maniera prioritaria in coda agli specializzati, dal momento che il Governo già da tempo si è impegnato a garantire ai docenti neo specializzati del IV ciclo la possibilità di avere dei contratti a tempo determinato per l’anno scolastico 2020/2021 in attesa dei concorsi.

Iscrizione nelle GPS degli specializzati sostegno: art. 10 dell’ordinanza n. 60

In merito alle graduatorie provinciali per le supplenze, che cosa si evince dall’art.10 (Elenco aggiuntivo alle GPS) dell’ordinanza ministeriale?

  • Nelle more della ricostituzione delle GPS, i soggetti che acquisiscono il titolo di abilitazione ovvero di specializzazione sul sostegno entro il 1° luglio 2021 possono richiedere l’inserimento in elenchi aggiuntivi alle GPS di prima fascia, cui si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia

Dal 7 agosto: come si inseriscono gli specializzati

Nel frattempo, prima del 1° luglio

a) il titolo di abilitazione eventualmente acquisito è titolo di precedenza assoluta per l’attribuzione delle supplenze da seconda fascia per i soggetti che vi sono inseriti.
b) il titolo di specializzazione sul sostegno è titolo di precedenza assoluta per l’attribuzione delle supplenze su posto di sostegno per il relativo grado.

Quindi se il docente è inserito in seconda fascia GPS sostegno in virtù dei 3 anni di servizio su sostegno senza titolo, acquisirà la precedenza per supplenze da questa fascia.

In sostanza si colloca in coda alla prima fascia GPS degli specializzati, prima dell’attribuzione delle supplenze agli specializzati.

Il docente inserito solo su posto comune GPS acquisisce invece la precedenza per l’attribuzione delle supplenze su sostegno da graduatorie incrociate per il relativo grado.

Scompare finestra annuale, specializzandi acquisiscono subito la precedenza

Scompare quindi la finestra annuale stabilita dal Ministero con il Decreto n. 1458 del 9 ottobre 2019 e l’acquisizione della precedenza può essere determinata in qualsiasi momento. I corsi infatti avranno una data diversa di conclusione.

Gli specializzandi IV ciclo TFA sostegno potranno acquisire  quindi la precedenza per le supplenze rispetto ai colleghi non specializzati nel corso dell’anno scolastico.

Seppure non specificato nell’ordinanza, si presume che su Istanze online ci sarà apposito form per dichiarare precedenza, in modo che i docenti siano autonomi e l’informativi arrivi in tempo reale alle scuole.

Bisognerà invece attendere luglio 2021 per l’elenco aggiuntivo degli specializzati e il rinnovo delle graduatorie per acquisire la posizione spettante in base al punteggio.

Scelta delle scuole

Consigliamo pertanto di fare particolare attenzione alla scelta delle scuole in occasione dell’inserimento nelle graduatorie, entro il 6 agosto.

Graduatorie di istituto, fino a venti scuole per ogni classe di concorso o posto di sostegno. Come si scelgono

Graduatorie provinciali, due fasce per il sostegno. Entrano anche docenti non specializzati con servizio [DEFINITIVA]

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa