Spadafora non sarà ministro dell’Istruzione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Non farò parte del governo. E non sto scherzando”. Lo ha detto Vincenzo Spadafora, che quindi non è più in lista per ricoprire l’incarico di ministro dell’Istruzione.

Lo riporta il Corriere della Sera.

Alessandro di Battista avrebbe avvisato Luigi di Maio “dei rischi che si correrebbero nel promuovere Spadafora a ministro”, scrive il quotidiano.
L’opinione contraria ad un eventuale attribuzione del ministero  sarebbe condivisa da molti nel Movimento, Beppe Grillo compreso.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione