Sparatoria in Bosnia: studente 13enne ferisce gravemente il proprio insegnante

WhatsApp
Telegram

In una scuola della Bosnia ed Erzegovina, un 13enne ha aperto il fuoco contro un insegnante, causandogli gravi ferite. L’evento, scioccante e tragico, ha messo la vita dell’insegnante a rischio.

Secondo le autorità locali il ragazzo fermato, Ahmed Omerovic, è un ex studente della scuola che era stato trasferito in un altro istituto alla fine dello scorso semestre per ragioni disciplinari.

L’insegnate è stato colpito al collo ed è ricoverato, in condizioni molto gravi, nell’ospedale universitario di Tuzla. L’attacco nella scuola bosniaca avviene appena un mese dopo che un altro ragazzo sempre di 13 anni ha ucciso con un’arma da fuoco nove compagni ed una guardia di sicurezza in una scuola di Belgrado, capitale della Serbia.

 

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri