Sottosegretari Draghi, Sasso (Lega): “Scuole in sicurezza e maggiore dignità per tutto il personale, priorità del mio mandato” [INTERVISTA]

Stampa

Rossano Sasso, deputato della Lega, è il sottosegretario all’Istruzione. Il deputato pugliese sarà accanto al ministro Patrizio Bianchi. A Orizzonte Scuola, l’esponente leghista, racconta le sue prime emozioni dopo l’ufficalità della nomina.

“Sono molto felice, un ringraziamento va sicuramente al presidente del Consiglio, Mario Draghi e al segretario del mio partito, Matteo Salvini. Un grazie davvero a Matteo che ha creduto in me e nella possibilità di occuparci di scuola. Alla Lega sta davvero a cuore tutto il mondo dell’istruzione”, afferma Sasso.

Poi spiega: “Passeremo dalle parole ai fatti con un’azione di governo incisiva in sintonia con il ministro Patrizio Bianchi. Tutti uniti, tutti insieme in questo periodo di emergenza per la scuola. Chi mi conosce sa da dove provengo e cosa possa fare”.

Poi indica le priorità: “Sicuramente le scuole in sicurezza per dare alle famiglie la certezza di una didattica in presenza. Poi dare maggiore dignità a tutto il personale scolastico, sia quello di ruolo che quello precario”.

E infine: “Occorre spendere bene i soldi del Recovery Plan. Il ministro Bianchi ha le idee chiare e siamo in perfetta sintonia”.

Sottosegretari Draghi: all’Istruzione Floridia (M5S) e Sasso (Lega) con Bianchi [VIDEO]

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 150€! Entro il 22/04…