Sostegno. Si completerà piano assunzioni Carrozza e poi organico stabile

Di
Stampa

Una delle pagine delle Linee Guida è dedicata al sostegno, o meglio all'inclusività, a partire dal piano di assunzioni previsto dal decreto Carrozza n. 104/2013, già realizzato per i 2/3.

Una delle pagine delle Linee Guida è dedicata al sostegno, o meglio all'inclusività, a partire dal piano di assunzioni previsto dal decreto Carrozza n. 104/2013, già realizzato per i 2/3.

Alla fine del triennio 2013 – 2015 ci saranno circa 26 mila docenti in più nell'organico di diritto di sostegno. 13mila le assunzioni che stanno per essere completate in questi giorni, cui si aggiungeranno le 8.000 previste per il 2015/16.

L'organico di diritto dei docenti di sostegno arriverà quindi a circa 90 mila, ma ciò non eliminerà il divario tra organico di diritto e di fatto sul sostegno, che – senza ulteriori interventi – rimarrà pari a circa 21 mila insegnanti.

Si stima che gli insegnanti in possesso di specializzazione su sostegno, iscritti nelle Graduatorie ad esaurimento, siano ad oggi 14mila.

Segui su Facebook le news della scuola

Come si agirà? Tramite l'organico stabile di sostegno, anche tra reti di scuole, eliminando quindi le supplenze affidate a docenti esterni. Tale organico risponderà alle esigenze di garanzia dei diritti degli alunni e di miglioramento dell'organizzazione territoriale di rapporti con le famiglie.

Riforma della scuola. Linee guida, il testo e i nostri articoli

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur